Ecco la nuova trovata: le strisce pedonali 3D. Le macchine sembrano più incentivate a rallentare

 

Molto spesso, anche attraversare la strada nelle nostra città può diventare pericoloso specialmente per i più piccoli.Il motivo è sempre lo stesso: anche se sulle strade urbane non si dovrebbe superare un certo limite e si dovrebbero rispettare con maggior attenzione tutti i segnali stradali, gli automobilisti spesso per distrazione o egoismo, sfrecciamo impedendo ai pedoni di attraversare la strada creando disagio e pericolo senza alcun motivo.

Se non c’è un semaforo dotato di tele camerina (funzionante però) nessuno si sente in dovere di rispettare le regole. Ci deve essere sempre la minaccia della multa che ricordi come un monito il comportamento da avere. Qualcosa però potrebbe cambiare radicalmente se si cominciassero ad utilizzare le strisce pedonali, questo può essere un ottimo deterrente alla fretta degli automobilisti.

Si tratta di strisce 3D, che con un’efficace illusione ottica spingono ogni automobilista incondizionatamente a rallentare perché si ha l’impressione che le strisce siano gradini contro la quale si può urtare.

Condividi con un amico!