Il cane ha accompagnato la sua padrona all’altare in punto di morte: il gesto ha commosso il web

Era il suo giorno più felice e voleva che il suo cucciolone ci fosse. Ma vi avverto, non terminerete questo articolo senza versare una lacrima. La veterinaria Kelly O’Connel voleva con tutte le sue forse accanto il suo tenero compagno di vita Charlie, un cane che ama da sempre.

Come potete vedere, si tratta di un labrador nero che ha ben 19 anni. Lo adottò quando il cane, era stato abbandonato in un carrello della spesa, in pieno inverno.

Hanno vissuto insieme anni bellissimi, ma ovviamente come accade per tutti si invecchia e ci si appesta a morire. Charlie si è ammalato di tumore al cervello quando aveva 15 anni. Un tragico destino che ormai era inevitabile.

La sua padroncina ha fatto di tutto per assicurare la presenza del suo cagnolone al matrimonio. Fortunatamente quel giorno Charlie stava bene ed è stato al fianco della donna tutto il giorno, dando tutto se stesso per trasformarlo nel giorno più bello della sua padroncina.

Ovviamente, dopo la cerimonia, il cane era troppo debole per camminare, così Katie, sorella di Kelly, presente alla cerimonia come damigella d’onore, ha preso in cane in braccio e lo ha trasportato come se fosse suo figlio.

Questa immagine riassume tutto l’amore che si può dare verso un animale che ha accompagnato così tanti anni della propria vita. Se questa storia ti ha commosso, lascia un mi piace e falla conoscere a chi, come te, ama gli animali.

Condividi con un amico!