L’automobile che va ad acqua. Con 5 litri fa 5mila km. L’ingegnere è italiano (VIDEO)

Un’idea rivoluzionaria per l’intero mondo dell’automobile parte dal nostro bel Paese ed è stata messa in pratica dall’ingegnere pugliese Lorenzo Enrico. Il suo scopo è quello di pensare ad un’automobile interamente alimentata ad acqua. Tutto inizia dall’analisi della conformazione dell’acqua stessa, costituita da un combustibile, l’ossigeno, e un comburente, l’idrogeno. Enrico cerca un metodo per estrarre l’idrogeno ed utilizzarlo come una fonte di energia efficiente, in grado di consumare poco e di diffondere emissioni piuttosto limitate. Decide di applicare la sua idea, denominata Hydromoving Technology, a bordo di una Nissan 370, denominata Z-Hydro proprio per le sue peculiarità. Tutto viene messo in atto con della semplice acqua piovana, il cui particolare riutilizzo implica un forte risparmio anche sulle bollette.

Ecco il video:

Condividi con un amico!